Cerca nel blog

sabato 1 aprile 2017

POLPETTE DI MELANZANE


Ingredienti


  • 2 melanzane grandi
  • 50 g pane raffermo 
  • 1 pizzico di  prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio parmigiano grattugiato
  • 1 etto pangrattato
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino olio evo 
  • 1 pizzico sale e pepe 
  • 2 etti salsa di pomodoro 
 PREPARAZIONE:

 Come prima cosa mettere a bagno il pane raffermo(con tutta la crosta) in una ciotola alta con dell’acqua e subito dopo accendete il forno a 180°. Nel mentre, tagliare il picciolo delle melanzane e lavare sotto acqua corrente. Dividere le melanzane in due, incidere l’interno in più punti col coltello e posizionarle su una teglia da forno con la polpa rivolta verso il basso. Appena si saranno dorate, togliere dal forno, attendere che saranno tiepide un po’ e scavatele con un cucchiaio in modo da staccare la polpa dalla buccia. Buttate la buccia(o riciclatela tagliandola a listarelle per fare un buon sugo per un primo piatto). In una ciotola unire alla polpa della melanzana, il pane bagnato che avrete tolto dall’acqua e ben strizzato, il formaggio grattugiato, il prezzemolo tritato, l’uovo, sale q.b, aromi vari(se desiderate). Amalgamate bene il tutto e realizzate delle polpettine tonde con le mani. Passatele nel pangrattato salato. A questo punto potete scegliere se friggerle in abbondante olio e servirle come stuzzichino per un antipasto o aperitivo magari accompagnate da varie salsine, oppure cuocerle al forno in modo da essere più leggere e digeribili, oppure, come ho fatto io, saltarle in padella con olio evo per dorarle. A parte ho fatto cuocere un sugo velocissimo di salsa di pomodoro molto semplice e le ho servite le polpette appoggiandole sul questa salsa.

 VARIANTE
 Volendo, assieme alla melanzane, è possibile aggiungere della carne macinata in modo da esaltare il gusto delle polpette.

1 commento: